Hair

Capelli sani dopo i 40 anni: averne cura per essere glamour.

Essere bellissime dopo i 40 anni si può. Ecco come fare.

Capelli Sani Dopo I 40 Anni: Averne Cura Per Essere Glamour.
Una splendida capigliatura anche dopo i 40 anni è in grado di esaltare fascino e femminilità.

I capelli, si sa, sono una delle cose più affascinanti in una donna. Ognuna di noi ha con la propria chioma un rapporto di amore-odio, da sempre. Amore perché i capelli, soprattutto se lunghi, sono una delle caratteristiche tipiche della femminilità e mettono in risalto il volto, odio perché non riusciamo mai ad averli e a farli stare come vogliamo. La lotta tra le donne e la loro capigliatura assume talvolta contorni epocali! Però ci piacciono un sacco i nostri capelli: li pettiniamo, li coloriamo, li arricciamo, li tagliamo, poi li facciamo crescere di nuovo. Controlliamo specchiandoci sulle vetrine se sono in ordine e, casomai, li aggiustiamo al volo con la mano. Al risveglio la prima cosa che facciamo è controllare se hanno mantenuto la piega o ci fanno assomigliare a Napo Orso Capo.

Una cosa che mi intenerisce, mi emoziona e mi commuove sempre tantissimo, che mi fa ritenere le donne persone eccezionali e che mi rende orgogliosa di far parte del genere femminile, è vedere come le donne cui hanno appena diagnosticato un cancro e prospettato lunghi cicli di chemioterapia, si preoccupino del destino dei loro capelli. Nonostante la paura, la disperazione, l’angoscia, in un momento in cui ci si sente come se si fosse appena state investite da uno schiacciasassi, quando ancora non si sa quanto futuro ci sia davanti, tuttavia le donne riescono a preoccuparsi comunque della loro femminilità, dimostrando una grinta assolutamente pazzesca. E vedere i loro volti, segnati da mesi di cure pesantissime, illuminarsi non appena i capelli iniziano a ricrescere è uno spettacolo che incanta, emoziona ed allarga il cuore.

Sono diversi gli accorgimenti da adottare per la cura dei capelli. - Capelli Sani Dopo I 40 Anni: Averne Cura Per Essere Glamour.
La cura dei capelli per una donna matura necessita di alcuni accorgimenti supplementari.

E’ innegabile, quindi, che la nostra chioma sia un tratto distintivo per noi donne, simbolo di una femminilità piena, e che ci teniamo tantissimo a tutte le età. Neanche fossimo delle emule di Sansone, la cui forza sovrumana era racchiusa nella sua lunga e fluente capigliatura. Purtroppo, però, anche i capelli cambiano aspetto mano a mano che passano gli anni, e non solo perché ingrigiscono. Tendono a diradarsi, a perdere corpo, a diventare più fragili e sottili. Tutto  questo è dovuto soprattutto al diverso assetto ormonale che si verifica durante e dopo la menopausa: gli estrogeni, che contribuiscono a mantenere la capigliatura folta, crollano miseramente, lasciando troppo spazio al testosterone che è il famigerato responsabile della calvizie maschile. Oltre alla modificazione degli ormoni, le alterazioni del capello risentono anche degli stili di vita e dell’alimentazione, nonché di fattori genetici. Ci sono, dunque, varie concause responsabili della sofferenza dei capelli dovuta all’avanzare dell’età.

Ora, riguardo alla genetica possiamo fare ben poco, ma relativamente alle altre cause di debolezza dei capelli possiamo adottare una serie di contromisure che ci possono garantire una chioma di tutto rispetto anche molto avanti negli anni e ci consentono di conservare a lungo il nostro fascino. Innanzitutto dobbiamo iniziare ad alimentarci nel modo giusto, cosa che tra l’altro aiuta anche a controllare il peso. E’ necessario l’apporto di tutti i nutrienti, con particolare riferimento a ferro, sostanze antiossidanti (che prevengono l’invecchiamento anche del capello), vitamine. Sono da evitare le diete drastiche che, oltre ad avere effetti deleteri quanto a cedimenti cutanei, determinano sia scarsa disponibilità di sostanze utili a rinforzare i capelli e a mantenere in buono stato i follicoli, sia una possibile perdita di capelli dovuta allo stress cui è sottoposto l’organismo durante la dieta. Cercate quindi di mantenere una buona varietà di alimenti nel vostro schema nutrizionale quotidiano, privilegiando frutta e verdura fresche, un buon apporto proteico, sia di origine animale che vegetale, e utilizzate come condimento l’olio extravergine di oliva a crudo, diminuendo piuttosto le porzioni.

I capelli non vanno tenuti legati troppo a lungo. - Capelli Sani Dopo I 40 Anni: Averne Cura Per Essere Glamour.
Non tenete i capelli legati troppo a lungo e strettamente per evitare di spezzarli e rovinarli.

Per mantenere in salute i capelli cercate anche di evitare abitudini scorrettequali il fumo, l’abuso di alcolici, l’eccessiva sedentarietà. Non tenete i capelli legati troppo strettamente e per troppo tempo, perché anche questo, a lungo andare, li indebolisce. Se praticate un’attività sportiva pesante ricordate che il sudore irrita il cuoio capelluto, quindi cercate di lavare i capelli un po’ più spesso, con shampoo delicati (meglio se a base oleosa), senza esagerare con la frequenza dei lavaggi. Lo stesso discorso vale per la salsedine: quando siete in spiaggia ricordate sempre di sciacquare i capelli con acqua dolce dopo ogni bagno in mare. Anche il sole e il vento tendono ad indebolire la capigliatura, quindi è importante proteggere adeguatamente il capello con prodotti che ne mantengano l’idratazione: in commercio ce ne sono di ottimi, anche a base di cheratina, a prezzi abbordabili.

Di fondamentale importanza, soprattutto con il passare degli anni, è l’utilizzo di prodotti di ottima qualità per la detersione e l’idratazione del capello. Utilizzare un ottimo shampoo, specifico per voi, è già una garanzia. Di rigore è anche l’uso regolare di una maschera dopo shampoo, che renderà i vostri capelli più docili, idratati e protetti dall’azione di phon, piastra e affini. A questo proposito, fate molta attenzione alle temperature: non dovranno mai essere troppo elevate per evitare di seccare troppo i capelli (o, peggio, di bruciarli!) e dare loro l’aspetto della stoppa.

Non ricorrete troppo spesso a trattamenti aggressivi per non danneggiare i capelli. - Capelli Sani Dopo I 40 Anni: Averne Cura Per Essere Glamour.
Evitate di ricorrere troppo spesso a trattamenti e colorazioni aggressive e fai da te, per evitare di danneggiare i capelli e stressarli. Affidatevi ad un ottimo parrucchiere.

Altra buona abitudine è quella di rivolgersi ad un ottimo parrucchiere, che utilizzi prodotti di alta qualità e che vi sappia consigliare sui provvedimenti e i trattamenti che sarà meglio adottare per la cura dei vostri capelli. Evitate, quindi, di rivolgervi a strutture very low cost (che spuntano come funghi nelle vie delle nostre città), spesso non autorizzate, che in genere non curano per nulla né la qualità di ciò che utilizzano né l’igiene degli strumenti. Questo può rovinare irrimediabilmente la vostra chioma e procurarvi seri problemi, spesso difficili da risolvere. Attenzione anche a non “pasticciare” troppo con la capigliatura, soprattutto con il fai da te: un ricorso eccessivo a colorazioni, mèches, permanenti o stirature, soprattutto se ripetute e sovrapposte, può favorire il diradamento dei capelli e la sofferenza del cuoio capelluto.

Potete rallentare il diradamento dei vostri capelli e infoltirli in parte utilizzando anche delle sostanze adatte. In accordo col vostro ginecologo o col dermatologo, potreste giovarvi dell’applicazione locale di lozioni a base di estrogeni, minoxidilo altro, che sono in grado di dare un grande aiuto in questo senso. Evitate invece, quando possibile, di fare ricorso alla terapia sostitutiva ormonale per via sistemica: dovete tener presente il rapporto rischio-beneficio. Poiché l’uso di estroprogestinici è comunque associato, secondo diversi studi scientifici, ad un aumento di incidenza di tumore al seno, ovviamente sarà opportuno non utilizzarla solo per avere una bella chioma da sfoggiare. Informatevi attentamente con il vostro medico e poi decidete sulla base dei suoi consigli.

Con i prodotti giusti vi prenderete cura nel modo giusto dei vostri capelli. - Capelli Sani Dopo I 40 Anni: Averne Cura Per Essere Glamour.
Con le giuste attenzioni, soprattutto ai prodotti da utilizzare, i vostri capelli si manterranno splendidi, lucidi e folti.

A questo punto avete una serie di strumenti in grado di aiutarvi a mantenere i vostri capelli sani, folti, lucidi e belli a lungo. Una bella chioma ed una pelle curata sono il migliore passaporto per una donna over 40 di grande bellezza e fascino. Prossimamente vedremo come incrementare il vostro glamour con un make up ottimale, che esalti le caratteristiche del vostro viso e vi faccia sembrare più giovani e fresche. Vedrete che, seguendo i miei consigli, in breve tempo acquisirete un fascino e una classe che trasformeranno la vostra vita e il rapporto con voi stesse e gli altri.

Credete in voi stesse e siate glam!

Vi abbraccio tutte.

Fonte http://www.glamover40.com/2018/03/19/capelli-sani-dopo-i-40-anni/

Lascia un commento